Home Cronaca "Ho fatto un figlio al 41 bis", le rivelazioni del boss

“Ho fatto un figlio al 41 bis”, le rivelazioni del boss


di Elvira Terranova
“Non racconterò mai a nessuno come ho concepito mio figlio mentre ero al carcere duro, perché sono cose intime mie. Dico solo che non ho fatto niente di illecito, ci sono riuscito ringraziando anche Dio e sono rimasto soddisfatto. Non ho chiesto alcuna autorizzazione, ma ho approfittato della distrazione degli agenti del Gom…” A dirlo, collegato in videoconferenza, è il boss mafioso Giuseppe Graviano. Di più non vuole aggiungere il capomafia di Brancaccio. Dice e non dice. Ma ci sono le intercettazioni a raccontare quanto sarebbe accaduto nel 1996. “Io tremavo, lei era nascosta ni robi ( tra la biancheria, ndr). E dormivamo nella cella assieme, cose da pazzi. Tremavo, tremavo”, questo aveva raccontato Graviano al compagno di cella, non sapendo di essere intercettato in carcere dai magistrati del processo “Trattativa Stato-mafia”. Un figlio concepito mentre era al 41 bis,…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

“Ospitate cancellate, panico eccessivo ma precauzione doverosa”

'Se volete uscire fate un bel raduno di idioti e isolatevi' CRONACA<!-- CRONACA -- Emis Killa (Foto...

“Abbiamo due armi e dobbiamo usarle”

CRONACA<!-- CRONACA -- Pubblicato il: 23/02/2020 21:41 "Siamo in guerra, abbiamo due armi: l'isolamento e la diagnosi...

Coronavirus, sindaco Crema: “Dopo vittima c’è preoccupazione”

Pubblicato il: 23/02/2020 19:53 "Dal basso i territori auspicano che si agisca con tempestività e chiarezza". Lo dice all'Adnkronos il sindaco di Crema Stefania...

Coronavirus, positivo un medico del Policlinico di Milano

CRONACA<!-- CRONACA -- Pubblicato il: 23/02/2020 20:07 Un medico dell'ospedale Policlinico di Milano, ricoverato all'ospedale Sacco da...

Coronavirus, Austria ferma treno al Brennero per 2 casi sospetti

ESTERI<!-- ESTERI -- Pubblicato il: 23/02/2020 20:57 Treno italiano bloccato al Brennero, dopo che il capotreno ha...